Wednesday, October 1, 2008

Premio Caligola - Settembre '08: Ex-aequo!

L'appassionante tenzone settembrina del Premio Caligola - Il potere gli ha dato alla testa, che ha tenuto col fiato sospeso i lettori/elettori del Gongoro si conclude con un risultato sorprendente: un ex-aequo tra il concorrente favorito alla vigilia – l'amministrazione Bush e i suoi superpoteri per il ministro del Tessssoro – e l'outsider di turno, anzi, No Outsiders, il costoso progetto inglese per iniziare i bambini delle elementari ai piaceri del sesso omosessuale.

Tuttavia, se i due vincitori, a detta di tutti, erano dei veri fuoriclasse, rimane il rammarico per quell'unico voto conquistato dallo scanning cerebrale utilizzato in India per condannare gli imputati di crimini: a mio avviso, si tratta di un primo ma decisivo passo in un campo che in futuro ci darà grosse soddisfazioni. Per esempio, pensate, potremmo evitare la scomodità del recarci alle urne e compiere il nostro dovere di buoni democratici facendoci leggere il cervello direttamente da casa o, perché no, dalla spiaggia! Non è meraviglioso?

Ma che dire, gli anglosassoni sembrano difficili da battere in questa specie di ricerca del Graal del potere fuori controllo, sono effettivamente più avanti, almeno per il momento, infatti le loro gesta incidono severamente sul nostro presente. Gloria quindi al progetto No Outsiders, la nuova frontiera dell'istruzione, e ai piani salvabanche dell'amministrazione Bush, vero Armageddon economico, due ribellioni alle leggi immutabili della natura e dell'economia destinate a lasciare un segno profondo nella storia dell'umanità.


A entrambi, come sempre, la targa ricordo e il kit
Do it yourself: Suicide!, perché sappiano quanto e quale spazio occupino sempre nei nostri cuori.

7 comments:

rantasipi said...

Si, in effetti lo scanning cerebrale e raccapricciante, ma "l'indagine" per vedere cosa cosa vota un adulto riguarda l'adulto, appunto. In giorno in cui ci daremo una svegliata non sarà ancora troppo tardi per imbracciare il forcone.
Il bambino invece... vabbè, la retorica del genitore posso anche risparmiarvela :)

Paxtibi said...

Cuore di papà! :-)

Anonymous said...

Non ho espresso il mio SACRO DIRITTO al voto nei confronti dell'opzione "scanning cerebrale" perchè lo ritengo molto sopravvalutato: se applicato al branco elettorale, darà principalmente linea piatta: sai che noia per i nostri dipendenti pubblici.

A coloro che invece registrano ancora qualche picco isolato, per isolare i propri pensieri consiglio la "soluzione Magneto". Hai visto mai che si lanci pure una nuova moda?
Paxtibi ti ci vedo con la padella in testa... sempre meglio di quella preferita da Fini e Schifani... :-D


Jorge Perro Liberista.

libertyfighter said...

Sinceramente trovo proprio abominevole rendere gay tutti i bambini di Inghilterra a spese del contribuente e per legge. Ma del resto avevo letto che una tale scelta era stata fatta anche in Germania.
Però Bush secondo me è peggio perché i danni li crea mondiali ed in meno tempo. Inoltre questi sono danni sicuri. Chi l'ha detto che il progetto inglese invece riesca?

_gaia_ said...

Ecco, lo sapevo! Che cavolo di risultati sono, non è giusto, cosa vuol dire ex-aequo, cosa facciamo un governo misto, e quei poveri indiani perché sempre all'ultimo posto, qua ci sono minoranze oppresse e nessuno muove un dito, è stata una votazione poco equa e poco solidale, è da rifare, e poi i votanti erano pochi, e vorrei sapere se qualcuno ha ricevuto regalie in cambio del voto, voglio vederci chiaro, è stato un voto intorbidito a bella posta, protesto vivamente!

_gaia_ che mantiene le promesse :-D

(non sono in vena di cose serie.. se no mi rattristo troppo)

Paxtibi said...

:-D

robyf1965 said...

Azz. non sapevo di essere stato decisivo, se dovessi scegliere tra i due vincitori avrei sicuramente optato per la più dannosa, si quella che incide su tutti indistintamente...eccetto i pochi noti naturalmente.

Chissà, magari in futuro gli si ritorcerà contro.

Infettato