Friday, December 28, 2007

Le meraviglie dell'ONU

L'ONU sta lavorando con la Marvel Comics per produrre una serie di fumetti in cui i supereroi, in veste di peacekeeper, lavoreranno al fianco dell'organizzazione per liberare il mondo dai conflitti e dalle malattie. Lo ha rivelato al Financial Times Camilla Schippa dell'ufficio per le collaborazioni delle Nazioni Unite:
L'idea originariamente è venuta al film-maker francese, Romuald Sciora, che stava lavorando ad altri progetti dell'ONU e sta facendo un DVD sull'organizzazione internazionale che sarà distribuito agli studenti con i libri a fumetti.
Evidentemente, ben consci delle difficoltà degli studenti nella lettura, all'ONU hanno pensato bene di produrre materiale video e fumetti, dei quali ci si può limitare a guardare le colorate figure.
L'ultima iniziativa dell'ONU non sarà la prima volta che i fumetti sono stati usati per scopi politici negli Stati Uniti. Durante la seconda guerra mondiale, i supereroi furono rappresentati all'attacco del regime nazista in Germania. Allora Captain America della Marvel, insieme ad altri personaggi come Superman, furono rappresentati mentre picchiavano Adolf Hitler.
Insomma, una squallida operazione di propaganda indirizzata ai più giovani. Ci sarebbe da domandarsi per quanta parte dei sentimenti interventisti dell'epoca ed attuali sono responsabili le avventure fantascientifiche dei supereroi: ma certo, i ragazzi non si devono chiedere le ragioni della guerra, né devono indagare sugli scopi della politica. Ecco allora Captain America e Superman (eroi che diversi anni dopo – ironia della sorte – furono accusati di essere simboli e strumenti di propaganda al servizio dell'imperialismo americano: prima no, però), ecco il nuovo progetto dell'ONU.

Come al solito, la “buona causa” giustifica il ricorso a bieche forme di propaganda. Ovviamente gli studenti non avranno la possibilità di indagare più a fondo sull'effettiva bontà o meno della causa di turno, ma si divertiranno molto con i disegni multicolori della Marvel. Nel frattempo guarderanno con sempre maggiore meraviglia al succedersi del giorno e della notte, questo curioso fenomeno dalle ragioni misteriose quasi quanto la fame nel mondo.

1 comment:

Linucs said...

E' già tanto che non abbiano tirato fuori Kapitan Katanga e Shlutzbaum Kid...

(google for "minoriteam")