Monday, February 16, 2009

Made in sud

Secondo la nota citazione di Orwell, chi controlla il passato controlla il futuro, e il mito fondante della nostra repubblica è un esempio perfetto di questo assioma. Lo stato riscrive la storia – o meglio la cancella e sostituisce con delle leggende, che si premura di inculcare nelle menti dei giovani sudditi nei suoi centri d'indottrinamento “gratuiti” – perché conoscerla permette di svelare la vera natura aggressiva e oppressiva dello stato. Così le guerre d'annessione diventano “di liberazione” e dei criminali sanguinari passano alla storia come eroi. Ridiamoci sopra con questa performance di Paolo Caiazzo.

6 comments:

Santaruina said...

- il forte nostro è l'artiglieria pesante
- e che ci avete?
- tre cannoni
- minchia, ci volte proprio radere al suolo...


:-D

Bravo Paolo Caiazzo, che poi basta raccontare i fatti senza la retorica che ci hanno cucito addosso per rendersi conto che qualcosa nella mitologia risorgimentale non quadra.

Anonymous said...

Baterebbe solo studiare un pò la storia della Sardegna (per molti versi assolutamente peculiare) dall'ottocento ad oggi per poter dire che TUTTO non quadra.
Guerre di colonizzazione e di indottrinamento forzato, altro che eroi del risorgimento dei miei...

Pyter

Anonymous said...

tutto vero.Che gambe la presentatrice!!Minchiaa..!

vincenzo said...

i meridionali sporchi, disorganizzati, delinquenti e via discorrendo.

Chi ha falsato la storia e chi l'ha falsata nei racconti ha provocato tutto questo letame.

Racconto divertente e sofferente...

Giorgio Mattiuzzo said...

i meridionali sporchi, disorganizzati, delinquenti e via discorrendo.

Guarda, i nordici biondi, puliti, organizzati e per benino hanno creato l'eugenetica, il razzismo, il nazismo, il marxismo, il calvinismo e mangiano merda confezionata.

Fai un po' te.

Dirty pride!

Marco said...

Bellissimo video.

Se possibile parla ancora nel tuo blog di come è stata fatta l'italia, di come siano stati colonizzati gli abitanti dell'ex Regno delle Due Sicilie che prima del 1860 era lo stato preunitario più ricco ....

La verità ha bisogno di tempo ma prima o poi viene a galla.