Monday, July 14, 2008

Non fidarsi è meglio

Mentre Bush l'osceno si prepara a chiudere il suo secondo mandato con una nuova guerra, un sondaggio condotto dalla World Public Opinion (WPO) ha rivelato che più del 60% delle popolazioni di Gran Bretagna e Stati Uniti non ha fiducia nel proprio governo:
Il sondaggio ha indicato che il 67% dei britannici ha un basso livello di fiducia nel governo Labour mentre il 60% degli americani nutre lo stesso sentimento verso l'amministrazione Bush.

Il malcontento generale per il comportamento del governo è ancora più alto con il 77% dei britannici e una percentuale ancora più alta, 83%, per gli americani.

Ogni anno che passa, vediamo i governi occidentali mentire sempre più sfacciatamente e imporre limiti sulle nostre libertà e privacy.

Il sondaggio ha inoltre chiesto “a beneficio di chi è governato il paese?

Prevedibilmente, il 60% dei britannici percepiscono il loro governo come al servizio di potenti interessi particolari piuttosto che dell'interesse del popolo, e anche l'80% degli Americani ha risposto alla stessa maniera.

La contrarietà per l'influenza corporativa sui governi è chiara, ma forse la mancanza di fiducia nel governo va ancora più a fondo. Ha ovviamente avuto la sua importanza la fabbricazione di prove e la diffusione di menzogne tra la popolazione per ottenere il consenso all'invasione ed all'occupazione illegali di altre nazioni.
Appare evidente come a Londra e soprattutto a Washington il consenso della popolazione viene ormai considerato un inutile optional, che in caso di necessità può comunque essere facilmente ottenuto con l'uso della forza.

La società orwelliana è ormai una realtà.

2 comments:

Nailor said...

Un pò alla volta se ne accorgeranno tutti. Dobbiamo solo avere pazienza e fiducia in Ron Paul! :P

Pike Bishop said...

I sondaggi lasciano il tempo che trovano. Infatti i Governi SANNO che il consenso tra la popolazione non e' stimato da quel che la popolazione stessa DICE agli intervistatori, ma da cio' che fa tutti i giorni, dalla maniera in cui si comporta, di cosa parla.
In effetti il carrozzone va avanti perche' la paura (specie qui in GB, ma generalmente in tutta Europa ed in USA) domina i nostri pensieri ed il menefreghismo, il turarsi il naso e coprirsi gli occhi come struzzi sono l'antidoto che usiamo e che va a vantaggio dei burattinai. L'uso della forza e' percio' necessario solo episodicamente contro sparute minoranze per accadimenti locali.
Se avete visto "Lions for Lambs", avete un quadretto che dipinge piuttosto bene cosa sto cercando di esprimere.

La societa' Orwelliana e' una realta' da piu' di 20 anni: Orwell non aveva sbagliato la data!