Wednesday, April 9, 2008

Un clima di cambiamento

“More science and more technology are not goint to get us out of the present ecological crises untill we find a new religion, or rethink our old one.”
(Lynn White, Jr., The Historical Roots of Our Ecological Crisis)
La BBC è stata pescata a modificare un suo articolo a seguito delle rimostranze che “un'attivista,” tale Jo Abbess, ha espresso in uno scambio di mail con l'autore del pezzo Roger Harrabin, mail tra l'altro in cui l'attivista non si spreca a fornire neppure un link o un riferimento qualsiasi a supporto delle sue tesi. L'argomentazione più pregnante è un avvertimento: “potresti apparire in una luce sfavorevole perché si potrebbe dire che hai preso le parti degli scettici.”

Questo è bastato a far sì che l'articolo, che segnalava come dal 1998 il riscaldamento globale si fosse arrestato – nemmeno nuova come notizia, peraltro – venisse modificato pesantemente, a partire dal titolo. Ad esempio, la frase “questo significa che le temperature globali non sono aumentate dal 1998, spingendo alcuni a dubitare della teoria sul cambiamento climatico” presente nella prima versione, è stata eliminata completamente.

Ecco le due versioni, prima della cura:


(Qui ingrandita)

E dopo la cura:


(Qui ingrandita)


In altre parole, se il clima non cambia in accordo con le aspettative della lobby ambientalista, si possono ben cambiare le notizie sul clima. In fondo quel che conta è cambiare la società.

2 comments:

Linucs said...

Bisognerebbe semplicemente metterli tutti in fila ed ammazzarli uno dopo l'altro a bastonate.

Paxtibi said...

Ma no, perché? Sarebbe sufficiente esportarli in Iraq e in Afghanistan insieme alla democrazia.