Tuesday, August 21, 2007

Premio Caligola - Agosto '07

Qual è la notizia più rappresentativa del potere fuori controllo, quale la migliore rappresentazione di statalismo estremo? Parte con l'edizione agostana il Premio Caligola - Il potere gli ha dato alla testa, con una lotta serrata tra tre candidati agguerritissimi. Votate anche voi!
___________________________

Zimbabwe: Emessa banconota da 200 mila dollari locali

La banca centrale dello Zimbabwe ha emesso ieri una nuova banconota 'record' del valore di 200 mila dollari locali, nel tentativo di arginare l'inflazione. Con questa cifra, ufficialmente equivalente a 13 dollari Usa, ma pari a un solo dollaro Usa al mercato nero, si potrà acquistare un chilo di zucchero.

L'inflazione ufficiale in Zimbabwe è calcolata intorno al 5 mila percento, ma secondo stime del Fondo Monetario Internazionale diffuse ieri, in realtà è molto più alta, e potrebbe entro fine anno raggiungere il 100 mila percento. In Zimbabwe la rovina sociale, economica, sanitaria, educativa e politica è totale; il Paese è falcidiato da malattie e povertà; la disoccupazione è ormai all'80 percento, mentre oltre il 60 percento della popolazione dell'ex granaio d'Africa si ciba solo grazie agli aiuti internazionali.

___________________________

Il sigillo del Partito sulle reincarnazioni del Budda

Pechino (AsiaNews) – Dal 1° settembre tutte le reincarnazioni del Budda per essere vere dovranno avere l’approvazione del governo comunista cinese. L’Amministrazione statale per gli affari religiosi ha infatti decretato che dal prossimo mese i cosiddetti “Budda viventi” devono avere il riconoscimento del governo, se non vogliono essere bollati come “illegali” o “invalidi”. La norma stabilisce che tutte le reincarnazioni devono fare richiesta di approvazione ai dipartimenti provinciali o nazionali, a seconda “della loro fama o influenza”. La nuova regola, pubblicata sul sito governativo, serve per “mantenere ordine nel buddismo tibetano e creare una società armoniosa”.
___________________________

Venezuela, l'ultima di Chavez "Lancette avanti di mezz'ora"

L'annuncio del bizzarro provvedimento è stato dato dallo stesso Chavez nel corso di un torrenziale e non sempre lucidissimo soliloquio in diretta, della durata di ben sette ore, coinciso con la trasmissione del programma 'Alo, Presidente!' alla radio nazionale. A far da spettatore, e da occasionale interlocutore, il solo ministro per la Scienza e la Tecnologia, Hector Navarro.

Il leader di Caracas non ha fornito indicazioni approfondite per giustificare il mutamento di orario, se non uno sbrigativo: "E' una questione di metabolismo, il cervello umano è condizionato dalla luce solare". Navarro a sua volta ha giustificato la trovata del presidente spiegando che la maggiore durata del tempo diurno "agevolerà tutti i venezuelani, nel lavoro e nello studio".

3 comments:

pietro1960 said...

Povero Caligola calunniato, probabilmente a parte il fatto che difendeva il proprio potere con i mezzi allora in uso governava decisamente meglio delle persona acui l'hai paragonato, in fondo quando ha fatto senatore il suo cavallo era solo per disprezzo nei confronti della classe di senatori parassiti e ladri che infestava Roma allora come adesso.....
Ha detto, il mio cavallo sarebbe un senatori migliore di molti attuale, la cosa potrei dire io del mio gatto :-)))

pietro1960 said...

Sarebbe meglio controllare quello che scrivo prima di pubblicarlo, mai visto una simile sequela di errori di grammatica..........

Paxtibi said...

Probabilmente hai ragione, ma non era facile trovare un leader del passato in grado di rivaleggiare con quelli attuali... :-)

Alla fine ho scelto lui perché suonava bene.

Ma ora fai il tuo dovere e vota!

:-D