Monday, March 15, 2010

Why pay taxes?

4 comments:

Anonymous said...

perchè sono costretto

Sandro

Anonymous said...

in effetti... bella domanda

Gaia said...

perché sono costretto

e perché è uno dei modi usati dallo stato per tenerci indaffarati e preoccupati, limitando il tempo e le energie che potremmo dedicare all'analisi e comprensione di come cacchio è che lavoriamo come muli e siamo sempre in bilico su un filo teso a picco su un burrone..


_gaia_

Paxtibi said...

Penso che sia la risposta giusta, Gaia. Aggiungerei che in questo modo siamo tutti incriminabili in qualsiasi momento, perché è praticamente impossibile non commettere errori nel compilare la dichiarazione dei redditi.