Tuesday, September 1, 2009

Premio Caligola - Speciale Estate '09

A grande richiesta, riprende il Premio Caligola - Il potere gli ha dato alla testa con uno “Speciale Estate” da lasciare senza fiato. Sei i concorrenti in gara per un'edizione senza precedenti: sarà il caldo, sarà la voglia di accaparrarsi l'ambito premio, ma in questi mesi i nostri benefattori hanno davvero superato sé stessi. Ce n'è per tutti i gusti: politici-presentatori tv che commissionano omicidi per aumentare l'audience, incursioni della polizia in pacifici barbecue, le immancabili richieste di controllo della popolazione, la guerra al golf di Chavez, espropri di abitazioni e mistificazioni dei media per parare il culo di Obama. Non vi dico altro per questa volta, e vi lascio alle imprese di questi fuoriclasse. La scelta è difficile e la responsabilità è grande, ma confido, come sempre, nella sacralità della volontà popolare.
___________________________

Presentatore e politico brasiliano ordina omicidi per aumentare l'audience


SI investiga su un politico brasiliano che presenta un popolare programma sul crimine per aver ordinato una serie di esecuzioni allo scopo di aumentare gli ascolti.
Wallace Souza, un ex ufficiale di polizia che ha usato il suo spazio televisivo all'ora di pranzo per fare campagna contro la violenza che imperversa nella città di Manaus, è sospettato di aver commissionato almeno cinque omicidi per dimostrare la sua tesi che la regione è sommersa dal crimine violento.

“Manaus non può più vivere con questa ondata di crimini,” ha detto frequentemente Souza, 50 anni, al pubblico del suo show quotidiano Canal Livre. “Al giorno d'oggi tutti uccidono.”

In un discorso del 2008 al parlamento locale di Manaus, Souza si vantò che Canal Livre godeva di completa libertà editoriale ed era condotto con “responsabilità giornalistica.”

Ma i procuratori nella remota città dell'Amazzonia dicono che le azioni del politico sono andate molto al di là del dovere giornalistico, accusando Souza di legami con il traffico di droga, gli squadroni della morte, il crimine organizzato ed il possesso di armi illegali.

“Le nostre indagini indicano che è arrivato fino a creare i fatti,” ha detto Thomaz Augusto Correa, il capo dell'intelligence della polizia locale, ad un canale di notizie brasiliano. “I crimini erano commessi per generare notizie per il gruppo e per il programma.”

Souza è stato il politico più votato nelle ultime elezioni nello stato amazzonico ed è al suo terzo mandato. Ma la sua trasformazione da politico e presentatore TV a sospettato è cominciata l'ottobre scorso quando la sua ex guardia del corpo Moacir Jorge da Costa, una ex-agente di polizia, è stato arrestato ed accusato di nove omicidi. Da Costa, secondo come riferito, ha confessato che almeno uno degli omicidi era andato in onda nel programma del suo datore di lavoro.

L'arresto ha dato il via ad un'incursione della polizia nella casa di Souza che ha scoperto più di 100,000 sterline così come un arsenale che comprendeva parecchi fucili d'assalto di grosso calibro. Finora quasi 20 persone sono state arrestate in relazione al caso, compreso il figlio di Souza e parecchi alti funzionari di polizia.

Francisco Balieiro, avvocato di Souza, ha detto che il suo cliente ha negato le accuse, attribuendole ad una campagna politica contro di lui. Il segretario personale di Souza, Isabella Siqueira, ha detto ieri al Guardian che Souza è stato preso di mira a causa della sua partecipazione alle ricerche sul contrabbando di droga e armi nelle prigioni di Manaus.

___________________________

Chavez chiude i campi da golf: è uno sport borghese


«È uno sport borghese». Questa è la ragione della chiusura nei prossimi giorni di due campi da golf annunciato dal presidente venezuelano Hugo Chavez, il cui governo non esclude d’altra parte di occupare temporalmente una delle fabbriche del gruppo farmaceutico Pfizer.

«Solo un piccolo borghese può giocare a golf», ha precisato Chavez. Pronta la risposta alle dichiarazioni fatte alla radio dal presidente bolivariano da parte del direttore della federazione di golf, Julio Torres: «Se Chavez farà veramente quello che ha promesso, saranno in totale nove i campi di golf chiusi nel paese negli ultimi tre anni».

A Washington, un portavoce del dipartimento di Stato ha commentato che «ancora una volta, il presidente è andato fuori dai limiti».
___________________________

Assumono due badanti clandestine
Scoperti, ora rischiano la casa



Nei guai madre e figlio che hanno dato lavoro a 2 albanesi non regolari. Se si dovesse giungere a una condanna per favoreggiamento all’immigrazione clandestina, la loro casa potrebbe essere confiscata e venduta

Ancona, 30 luglio 2009 - Due persone di 83 ed 61 anni, rispettivamente madre e figlio, sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Arcevia per favoreggiamento all’immigrazione clandestina poichè avevano assunto due badanti albanesi senza permesso di soggiorno.

Inoltre l’abitazione, del valore di 500.000 euro, nel caso si dovesse giungere ad una condanna per favoreggiamento all’immigrazione clandestina, sarà oggetto di confisca e, nel caso sia disposta la vendita, il ricavato potrebbe essere destinato al potenziamento delle attività di prevenzione e repressione dei reati in tema di immigrazione clandestina.

Il tutto è accaduto nella piccola frazione di Piticchio dove le due cittadine albanesi, prive di permesso di soggiorno, avevano trovato occupazione come badanti in una famiglia del posto. È bastato poco ai carabinieri per verificare la fondatezza della notizia, così da approfondire alcuni aspetti della vicenda. Dagli accertamenti svolti è stato appurato che, a partire dai primi giorni del mese di luglio, le due albanesi erano state assunte dai due arceviesi come badanti, condividendo con queste la casa di proprietà.

Le due extracomunitarie, dopo essere state fotosegnalate, sono state accompagnate alla questura di Ancona per i provvedimenti di espulsione mentre nei confronti dell’uomo e dell’anziana donna pende un’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina e assunzione di lavoratori extracomunitari privi del permesso di soggiorno, reati punibili rispettivamente con la reclusione fino a 4 anni e con l’arresto fino ad un anno.

I carabinieri poi, nell’applicare le norme contro l’immigrazione clandestina, hanno proceduto al sequestro dell’immobile di proprietà dell’uomo, nel quale hanno alloggiato le due clandestine. L’immobile ha una superficie di circa 250 metri, con circa 1.500 metri di giardino annesso.
___________________________

La polizia chiude un Facebook-barbecue di 15 persone


Quando Andrew Poole ha organizzato la sua trentesima festa di compleanno ed ha inviato gli inviti sul network sociale Facebook, prevedeva solo 17 ospiti compresi i suoi familiari.

È rimasto quindi un po' sorpreso quando otto agenti di polizia, alcuni coperti da armatura, sono arrivati con il supporto di un furgone antisommossa e di un elicottero.

Il sig. Poole, un autista di pullman, non stava facendo altro che accendere un barbecue per festeggiare con alcuni suoi amici, ma la polizia ha temuto che potesse trasformarsi in un rave su vasta scala provocato dagli inviti su Internet.

Il problema dei party di Facebook sfuggiti di mano è sempre stato in gran parte solo un problema per i genitori di adolescenti che, tornati a casa, scoprivano che un invito ad una festa di compleanno è stato accettato da un po' troppi ospiti.

Il sig. Poole aveva organizzato il party in un campo di Sowton, a Devon, di proprietà di un amico.

Ha detto: “Aveva cominciato piovere così siamo andati sotto il gazebo e c'è stato improvvisamente questo rumore nel cielo. Onestamente non potevo crederci.

“La cosa (l'elicottero) si è librata sopra di noi per circa 25 minuti, guardando mangiare 15 persone. Ci hanno detto di portar via lo stereo e che dovevamo andarcene. Erano le 4 del pomeriggio e non avevamo ancora acceso la musica.”

“Quello che la polizia ha effettivamente fatto è stato di fermare 15 persone che mangiavano degli hamburger.”

Il sig. Poole ha detto di aver speso 800 sterline per il generatore, la tenda e il cibo.

Ha aggiunto: “I poliziotti avevano pantaloni mimetici e armature. Era ridicolo. Ho detto loro che era il mio trentesimo compleanno, che questo accadeva una volta solo nel corso della vita e che non avrebbero dovuto rovinarlo. Ma hanno insistito che io lo avevo pubblicizzato come rave all-night su Internet.”

“Ho creato un evento e 17 persone hanno confermato come ospiti. Ho messo l'orario su tutta la notte nel caso la gente volesse fermarsi a dormire.”

Tuttavia, gli agenti hanno detto che i residenti locali li avevano avvertiti per un possibile rave. L'azione dalla polizia di Devon segue precedenti preoccupazioni circa i rave-party in altre zone che hanno fatto pubblicità sui siti Internet.

La polizia della Cornovaglia e di Devon ha dichiarato che la decisione di interrompere un rave-party “non è stata presa alla leggera.”

“Quando queste riunioni sono tenute al di fuori della legge possono diventare pericolose per i presenti se le precauzioni contro il fuoco vengono disattese e l'accesso al sito per i veicoli di emergenza è limitato.

___________________________

Parlamentare laburista richiede controllo della popolazione


Un parlamentare di secondo piano del governo federale dice che l'aumento della popolazione mondiale è la causa dei più seri problemi globali.

Il membro del Partito Laburista Kelvin Thompson ha detto al Parlamento che il riscaldamento globale, la scarsità d'acqua e perfino il terrorismo e le guerre possono essere fatti risalire alla sovrappopolazione.

Il sig. Thompson ha recentemente collegato il terrorismo con il livello d'immigrazione australiano, suggerendo che una minore quantità di immigrati concederebbe più tempo per valutare le richieste.

Dice che c'è un argomento convincente per il controllo della popolazione se i governi del mondo devono occuparsi efficacemente dei problemi ambientali, economici e sociali.

“È tempo per i governi ed i responsabili politici in tutto il mondo di rendersi conto della situazione e di intraprendere delle azioni per stabilizzare la popolazione mondiale,” ha detto.

“Deve accadere in ogni paese, anche qui in Australia – specialmente qui nell'asciutta e arida Australia.”

Il sig. Thompson inoltre ha preso ad esempio la sua propria città, Melbourne, dicendo che i pianificatori hanno cercato di impedire l'espansione urbana con lo sviluppo in altezza per trovar posto alla crescente popolazione.

“Ciò che non capiscono è che questo non sta fermando affatto l'espansione urbana – la periferia continua ad allargarsi sull'orizzonte,” ha detto.

“Melbourne sta diventando un'obesa e arteriosclerotica parodia di sé stessa.”

“C'è qualcosa di intangibile ma importante nello spazio personale di un cortile.”

“Credo che i bambini che crescono in una periferia che è una giungla di cemento siano soggetti a più bullismo e soprusi e siano più vulnerabili a trappole come il crimine e la droga.”

___________________________

Storie false sulle armi


Molti mezzi di comunicazione hanno sbagliato il tiro sulle armi. Innumerevoli giornali e reti televisive – dalla CBS alla MSNBC – hanno riportato falsamente che dimostranti conservatori avrebbero minacciato il presidente Obama con le armi in eventi pubblici. Non è mai accaduto.

A Portsmouth, nel New Hampshire, un uomo che portava una pistola, William Kostric, ha preso parte ad una protesta contro la sanità l'11 agosto. Questo a vari isolati di distanza ed ore prima del meeting al comune del sig. Obama in quella città. Al sig. Kostric è stato dato il permesso di stare nella proprietà della chiesa dove la protesta ha avuto luogo e non era nel luogo che il presidente ha visitato. Ciò che cosa la maggior parte dei resoconti hanno omesso è che il sig. Kostric non ha portava la pistola solo per la protesta; la porta sempre, legalmente, per protezione.

Mentre i media hanno usato regolarmente termini quali “teste calde” per mistificare la situazione, hanno ignorato che i sindacalisti che si opponevano alla protesta hanno attaccato il sig. Kostric ed un suo amico, con calci, spintoni e sputi. Malgrado la violenza usata contro di lui dai sostenitori di Obama, Kostric non ha estratto la pistola né ha minacciato qualcuno.

Sull'Evening News della CBS, Katie Couric ha chiesto, “stiamo davvero ancora discutendo della sanità quando un uomo porta una rivoltella in una chiesa in cui il presidente sta parlando?” Deliberatamente o no, ha distorto i fatti. Come sappiamo, Kostric ha portato una pistola in chiesa, ma il presidente non doveva recarvisi e non lo ha fatto. Obama ha parlato in un evento separato in una High School locale in un altro momento. Non lasciando che i fatti ostacolassero la sua isterica storia, la Couric ha collegato la pistola del sig. Kostric alla “paura e pura ignoranza che sommerge il serio dibattito che deve avvenire su una questione che interessa le vite di milioni di persone.”

In un altro caso in Arizona, un uomo di colore ha organizzato un evento con un ospite di una radio locale ed ha portato con sé un fucile semiautomatico ad alcuni isolati di distanza da un'altra riunione comunale di Obama. Secondo la stazione radio, l'evento organizzato “è stato parzialmente motivato dalla polemica che circonda William Kostric.” Questo avvenimento non era il caso di un dimostrante armato inferocito contro Obama, ma un evento per attirare l'attenzione. Naturalmente, questa verità inopportuna è stata ignorata dalla maggior parte dei notiziari.

La MSNBC ha travisato i fatti per cercare di sostenere una falsa accusa del razzismo che starebbe dietro l'opposizione all'agenda di Obama. Nel programma del 18 agosto di Donny Deutsch sul meeting locale in Arizona, la produzione ha mandato in onda una clip dell'anonimo uomo di colore con il cosiddetto fucile d'assalto – ma la rete ha editato il nastro così che la razza dell'uomo fosse oscurata. Sia maledetta la verità, ha detto Contessa Brewer della MSNBC, “ci si chiede se questo ha un tratto razziale. Voglio dire, qui avete un uomo di colore alla presidenza e dei bianchi che appaiono con delle alla cintura.” Un altro commentatore nello stesso programma si è preoccupato per “la rabbia contro un presidente nero.” Il presunto risultato: “Sapete che vediamo aumentare questi gruppi di odio.”

Il comportamento irresponsabile della MSNBC è più del semplice cattivo giornalismo; semina diffidenza fra le razze. Ernest Hancock, il presentatore radiofonico che ha organizzato l'evento, sperava di ottenere una certa pubblicità gratis per sé e il suo show. Qualunque cosa si possa pensare di questa prodezza, non aveva niente a che fare con la razza. La MSNBC ha rappresentato un uomo di colore armato come uomo bianco per inventare una dinamica razziale che non è esistita.

La disinformazione dei media sulle armi è un triste segno delle azioni drastiche che i liberal prenderanno per insidiare il supporto al diritto di portare armi per i cittadini rispettosi delle leggi. È inoltre un'indicazione di estrema disperazione dei liberal mentre si rivela l'agenda di Obama.

31 comments:

Pinhead said...

Invece scatenare il gossip mondiale per una love story con Naomi Campbell (che tra l'altro l'era andato a intervistare per conto di GQ, giornale proletario) è da veri bolivariani.
Voto Chavez.

paolo said...

Il povero laburista è ancora a bocca asciutta... Peccato, sono sicuro che date le sue ferme convinzioni malthusiane avrebbe usato il kit senza esitazione pur di salvare il Pianeta!

rantasipi said...

“Credo che i bambini che crescono in una periferia che è una giungla di cemento siano soggetti a più bullismo e soprusi e siano più vulnerabili a trappole come il crimine e la droga.”

Durante l'anno in cui ho vissuto a Roma, mi è stato insegnato a non abbassare mai la guardia nelle zone centrali, specie nei dintorni di Montecitorio, dove svolgono i loro traffici i peggiori tossici, spacciatori e criminali dell'Urbe.

alepuzio said...

Penso che sarà l'unica volta in vita mia che voto un laburista :D

Ragazzi di questo passo c'è da scappare: ho letto su Libero qualche mese fa che un gruppo di Italiani si sta impegnando per risiedere in Antartide, cercando legittimazione anche dall'ONU: cosa arcana e stupenda è che lo sforzo è fatto per creare un posto a bassa fiscalità (se la memoria non mi inganna).

purtroppo non sono riuscito a trovare niente in Rete: qualcuno sa qualcosa di più?

ciao a tutti

Gatto rognoso said...

C'è davvero l'imbarazzo della scelta; quella delle badanti è semplicemente fantastica ma a costo di apparire monotono non posso non votare per il "barbecue" :)
C'è qualcosa di irresistibilmente insano nel persistere in una cappella colossale dietro l'esile paravento della legittimità e dell'uniforme. Siamo all'ipersurrealismo spinto, quasi porno, direi... :)
Scenetta degna dei migliori monty python.

Nibelunga said...

La notizia piu' significativa mi sembra senz'altro quella riguardante
il dittatore(a questo punto non ci
sono piu' dubbi)Chavez:dopo aver in
pratica messo al bando la liberta' di stampa con l'ignobile scusa delle
notizie che turberebbero l'ordine
pubblico,eccolo proibire il golf
perche' e' uno sport per piccolo borghesi.La prossima sara' la proibizione di detenere qualsiasi apparecchio radio televisivo in quanto strumenti della disinformazione reazionaria.Purtroppo si dimostra ancora una volta che il prezzo da
pagare per arrivare al socialismo
reale e' il bene piu' grande che
l'uomo possiede:la liberta'.
La notizia invece sui due italiani
denunciati per sfruttamento dell'immigrazione clandestina non suscita in me ne' sorpresa ne' indignazione:e' stata applicata alla lettera una legge in vigore emanata regolarmente da un parlamento legittimamente eletto dal popolo italiano.E sappiamo tutti benissimo che uno dei principi cardine dell'ordinamento giuridico italiano recita "Ignorantia legis non excusat".

Orso von Hobantal said...

Di solito do la preferenza sempre alle "population control issues". Per il resto, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Voto i media americani (forse il meno "grave" tra i soprusi testé presentati) solo per solidarietà con la dignitosa protesta di Kostric e company.

Anonymous said...

Spero vivamente nella vittoria di
Wallace Souza. Una volta ricevuto il kit di auto-soppressione si potrebbe organizzare una diretta televisiva mentre ne prova la funzionalità e l'audience schizzerebbe alle stelle.

Pyter

NeoProg said...

Con tutto il rispetto... ma questo Caligola te lo becchi tu, pax.

Dopo la bloggher cubana, tocca a Chavez?

Dovresti valutare meglio le tue fonti sudamericane.

Paxtibi said...

Dovresti valutare meglio le tue fonti sudamericane.

Puoi smentirle?

Gaia said...

Sei sadico, Pax! Ben 6 scelte.. Caspita, meglio che alle vere libere elezioni democratiche :o

Comunque voto la polizia del Devon, anche se la faccenda delle badanti è surreale e lascia molto amaro in bocca.. povera italia.

buoni giorni
_gaia_

Thomas Morton said...

Chavez, che qui ha ancora i suoi sostenitori.

NeoProg said...

A me risulta che il governo ha deciso di trasformare due campi da golf, situati in pieno centro cittadino di Caracas, in zone abitative, smantellando al contempo delle favelas.

La casa è un Diritto, il golf no.

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=_FRSqM2uiM8

Sulla considerazione del Comandante.

Mi sembra ovvio che il golf sia uno sport borghese.
Hai mai visto un torneo di golf dei metalmeccanici?

I media occidentali vogliono far credere che il governo venezuelano voglia abolire il golf, in quanto sport borghese, agitando lo spettro del comunismo.
La realtà è molto diversa.

http://telesur_origin.media.ultrabase.net:8080/gigajsp/index.jsp

Forse il Caligola si potrebbe assegnare al golpista Hondureno Micheletti, o al presidente del Guatemala http://www.youreporter.it/video_Guatemala_avvocato_assassinato_accusa_il_presidente_1

Su di loro neanche mezza parola?

Anonymous said...

Accipicchia, che opzioni, diventa più difficile votare ogni mese che passa: così tanti meritevoli...

Voto Wallace e lo ringrazio: fa piacere constatare che c'è un margine di miglioramento ancora ampio per i nostri politici e giornalisti così devoti alla causa della nostra sicurezza.

Eleonora

Gaia said...

Nel frattempo ho trovato queste altre notizie, che mi paiono meritevoli di partecipazione all'ambìto premio:

Vietato fumare nelle stazioni
Addio sigaretta anche all'aperto


Parigi, censurata la pipa di Jacques Tati nella metropoliata: effetto legge antifumo

Gatto rognoso said...

allora non si può non citare il pdf su IBL dedicato alle più grandi porcate statali proposte nel 2009 :) Ci vorrebbe una commissione apposita che decidesse il calendario delle uscite per candidarli al caligola ogni mese :P

Anonymous said...

Non so quale votare ma ogni volta che un uomo armato mette una divisa la situazione si fa pericolosa. ( è la divisa a essere pericolosa;)

X alepuzio http://www.antarcticland.it/

Anonymous said...

Posso proporre per il mese prossimo il preside di Roma che ha vietato ai liceali di baciarsi a scuola per contenere il diffondersi del virus H1N1?
Lo so che è poca cosa, ma è un tale delizioso esempio di stupidità del potere sia nei metodi che nel bersaglio...

Eleonora

Paxtibi said...

Bella segnalazione Eleonora, me la segno.
Per l'assegnazione del premio ancora un po' di pazienza, ho avuto una settimana difficile.

z3ruel said...

Io voto per il bbq. Sarà che per quanto ridicola, è la notizia che mi fa meno paura.

Per chi non lo sapesse:

http://residenclave.wordpress.com/2009/09/07/liberty-dinner/

Spargete la voce e fate un giro al Residenclave.

z3ruel said...

merda, son arrivato in ritardo...

Aladar said...

Voto la psico-polizia contro il Facebook Party.

Gatto rognoso said...

e io grido AL BROGLIO !!!
mai urne furono chiuse tanto in fretta per favorire chi non meritava !!!
STO BLOG E' PEGGIO DELL'IRAAAAAN ;P

rumenta said...

Nibelunga:

La notizia invece sui due italiani
denunciati per sfruttamento dell'immigrazione clandestina non suscita in me ne' sorpresa ne' indignazione:e' stata applicata alla lettera una legge in vigore emanata regolarmente da un parlamento legittimamente eletto dal popolo italiano.E sappiamo tutti benissimo che uno dei principi cardine dell'ordinamento giuridico italiano recita "Ignorantia legis non excusat".


vero.
poteva però essere una regola valida quando le leggi erano poche e semplici, non certamente davanti al moloch dell'ordinamento giuridico italiano, dove è regolato tutto ed il contrario di tutto, con leggi a volte pure contraddittorie.
forse sbaglio, ma mi pareva che si fosse pronunciata la cassazione su questo fatto, ed avesse dato ragione ad un cittadino ignorante della legge che aveva violato....

quanto poi alla "legge in vigore emanata regolarmente da un parlamento legittimamente eletto dal popolo italiano" mi sovviene che pure quelle razziali in vigore nella germania degli anni '40 erano "leggi in vigore emanate regolarmente da un parlamento legittimamente eletto dal popolo tedesco"......

della serie: una cazzata resta tale anche (o soprattutto) se la fa "un parlamento legittimamente eletto"

quanto a chi la applica pedissequamente, poi.......

Anonymous said...

Caro Rumenta il nazismo ando' al potere con regolari elezioni nel 1933
ma alla morte di Hindenburg fece un
vero e proprio colpo di stato e
Hitler assunse in una persona le cariche di cancelliere e presidente,cosa che non era assolutamente prevista dalla costituzione tedesca come il giuramento di fedelta delle forze armate a lui stesso invece che allo stato.Passo' quindi alla soppressione fisica di avversari e minoranze,proibi' la liberta' di stampa e ogni forma di dissenso con pene che arrivavano fino all'esecuzione.Dunque il parlamento tedesco del 1940 non era un parlamento regolarmente eletto ma il figlio di un colpo di stato in piena regola che aveva portato ad una feroce dittatura.
La situazione italiana odierna e' molto diversa:il parlamento che ha
votato le leggi sull'immigrazione clandestina,che puo' piacere o meno,e' un parlamento eletto dal popolo sovrano e non scelto da un dittatore.Il paragone con le leggi razziali tedesche e' totalmente fuorviante perche' si tratta di due contesti completamente diversi,senza contare che la nostra normativa e' perfettamente in regola con quella degli altri paesi europei comprese grandi democrazie come Francia,Spagna,Germania,Inghilterra dove l'immigrazione clandestina e' un reato.Che poi la cosa piaccia o no questo e' un altro paio di maniche,ma sulla legittimita' non si puo' obiettare.
Nibelunga

Nibelunga said...

Chiedo scusa per la firma semi anonima del post precedente che confermo mi appartiene:problemi di
log-in,un saluto affettuoso al gestore del sito davvero interessante.

rumenta said...

le libertà costituzionali furono semplicemente sospese, non eliminate da un colpo di stato, dopo l'incendio del reichstag, ovviamente per il bene dei cittadini ;-)
anche da noi le leggi le fanno per il bene dei cittadini, ma per quanto la normativa sia in regola con quella degli altri stati europei, legalità e giustizia troppo spesso corrono su due piani ben distanti, ed una legge "tecnicamente" corretta non sempre è uniformata a criteri di giustizia.....
dura lex sed lex??
certamente, ma S. Agostino invitava a non rispettare leggi palesemente ingiuste.... ;-)

Nibelunga said...

Liberta' costituzionali sospese:un
modo elegante e garbato per dire che
si e' precipitati nella piu' bieca dittatura,un dittatore non dira' mai
di essere un dittatore ma usera'
parafrasi o frasi altisonanti per definirsi:la sostanza resta.
Seconda cosa,un cittadino puo' disobbedire ad una legge che lui
ritiene ingiusta,incorrendo nelle sanzioni previste ma un magistrato ha il preciso obbligo di applicarla,compito dei magistrati e' applicare le leggi,non come vorrebbero quelli italiani,farsele,applicarle e interpretarle come vogliono loro.
Le leggi in italia,secondo la costituzione,le fa il parlamento punto e basta,non i cittadini,non i magistrati,non di pietro e nemmeno Caselli.

rumenta said...

Liberta' costituzionali sospese:un
modo elegante e garbato per dire che
si e' precipitati nella piu' bieca dittatura,un dittatore non dira' mai
di essere un dittatore ma usera'
parafrasi o frasi altisonanti per definirsi:la sostanza resta.


appunto. "tecnicamente" ineccepibile, perfettamente legale.
proprio come le leggi fatte dal nostro parlamento, che consentono ad un assassino di scontare solamente pochi anni (quando non addirittura mesi) e poi uscire libero come un fringuello.
sono leggi dello stato, applicate alla lettera da solerti magistrati, perchè lamentarsi??

Seconda cosa,un cittadino può disobbedire ad una legge che lui
ritiene ingiusta,incorrendo nelle sanzioni previste ma un magistrato ha il preciso obbligo di applicarla,compito dei magistrati e' applicare le leggi,non come vorrebbero quelli italiani,farsele,applicarle e interpretarle come vogliono loro.


applicare le leggi, non farle.
giusto.
ricorda però che a norimberga la frase "io eseguivo solo gli ordini" non è stata nemmeno presa in considerazione.....
quel che vogliono i magistrati italiani, poi, è al di fuori della mia portata.... non sono uno scrittore di fantascienza.

Le leggi in italia,secondo la costituzione,le fa il parlamento punto e basta,non i cittadini,non i magistrati,non di pietro e nemmeno Caselli.

forse caselli no ma di pietro si..... o si è dimesso da parlamentare (magari...)??

Anonymous said...

Non si può fare un parallellismo tra la Germania nazista e la democrazia di oggi in Italia.
Sono due cose diverse.
I tedeschi non erano così ipocriti.

Pyter

Nibelunga said...

Caro Pyter la sincerita' non e'
sinonimo di democrazia:se io dico
ti uccido perche' sei un mio oppositore e poi lo faccio,sono sincera ma non democratica.